immagine libro




(Cliccare su ogni immagine per ingrandirla)

Indice > Le Scienze > Chimica > Ippokratous ta euriskomena


Ippokratous ta euriskomena
(1657)
Ippocrate

Tou megalou Ippokratous panton ton iatron koruphaiou ta euriskomena. Magni Hippocratis medicorum omnium facile principis, opera omnia quae extant in VIII. sectiones ex Erotiani mente distributa. Nunc denuo latina interpretatione & annotationibus illustrata, Anutio Foesio Mediomatrico medico authore ... Hic praeterea accessere variae in omnes Hipp. libb. lectiones graecae ... Cum indice quadruplice longe amplissimo & utilissimo.
Geneuae, typis & sumptibus Samuelis Chou?t, 1657.
2 v., in fol.

Si tratta di un'opera molto importante in campo medico. La prima edizione completa del Corpus fu pubblicata a Roma nel 1525; conteneva però solo la traduzione latina (attribuita a Marco Fabio Calvi di Ravenna). Nel corso del secolo furono pubblicate altre edizioni, tra cui una da Aldo Manuzio nel 1526. Ma solo nel 1595 usciva a Francoforte la prima edizione bilingue, commentata e annotata accuratamente da Anuce Foes, medico francese (Metz 1528-1595). Di quest'opera si conoscono anche edizioni successive; una del 1621 di Francoforte, una del 1695, piuttosto lacunosa, di Heidelberg (ambedue possedute dalla biblioteca Biomedica). Quella qui presentata, uscita a Ginevra nel 1657, viene considerata un' eccellente edizione.

Indice > Le Scienze > Chimica > Ippokratous ta euriskomena