immagine fondo




Indice > Biblioteca umanistica > Lettere > Fondo Battisti, [Carlo]


Fondo Battisti, [Carlo]

Fondo donato nel 1969. Consiste di circa 2500 volumi riguardanti la dialettologia italiana, oltre a dizionari e atlanti linguistici e a numerose pubblicazioni locali di difficile reperimento concernenti aree e luoghi scarsamente noti. Gli interessi del lascito di lire 20.000.000 annesso alla donazione del fondo consentono, insieme ai fondi stanziati dal Dipartimento di Linguistica e a numerosi doni di varia provenienza, di incrementare il fondo.
In buone condizioni di conservazione. Il fondo è depositato presso il Dipartimento di Linguistica, in sala speciale intestata al donatore. Catalogato su scheda e in SBN. Consultazione ammessa e riproduzione consentita con riserva (per i volumi a stampa). Il fondo comprende anche un contenitore di materiale manoscritto ancora da riordinare. Consultazione ammessa con riserva (per i manoscritti).
Carlo Battisti (Trento 1882-Empoli 1977), saggista, dialettologo, autore di numerosi dizionari, dal 1925 docente di Glottologia e Storia comparata delle lingue romanze presso l'Università di Firenze. La dialettologia aveva una lunga tradizione nell'Istituto di Studi Superiori. Nel 1873 era stata fondata per iniziativa di Comparetti, Lasinio, Trezza, Villari la 'Società dialettologica italiana' e nel 1874 un insegnamento di Dialettologia venne affidato a Napoleone Caix. Nel 1875 questo venne trasformato nell'insegnamento di Lingue romanze.

Indice > Biblioteca umanistica > Lettere > Fondo Battisti, [Carlo]