immagine fondo




Indice > Biblioteca umanistica > Lettere > Fondo Biblioteca filosofica


Fondo Biblioteca filosofica

Già biblioteca dell'Ente morale Biblioteca filosofica, la collezione pervenne alla biblioteca nel 1942, con apposita convenzione di deposito, come complesso autonomo dotato di proprie scaffalature e proprio catalogo. Essa comprende circa 9.800 volumi a stampa dal XVI al XIX sec (di cui 68 cinquecentine collocate in sezione particolare), più documenti amministrativi non quantificati. Le discipline trattate sono: filosofia, storia delle religioni, religioni orientali, scienze e psicologia.
In buone condizioni di conservazione. Catalogato in parte su scheda. Catalogo speciale a stampa a cura della Biblioteca Filosofica. Consultazione ammessa. Prestito ammesso con riserva. Riproduzione consentita con riserva.
Nata a Firenze per iniziativa di alcuni studiosi come società teosofica che, allo scopo di diffondere lo studio e la conoscenza di temi e filosofie orientali, organizzava a Firenze lezioni e conferenze, pubblicava un proprio Bollettino e prestava per abbonamento i propri libri ai suoi soci anche in piccoli centri, la Biblioteca Filosofica divenne ente morale nel 1908. Nel 1931 ebbe un proprio Statuto. Nel 1940 divenne sezione fiorentina dell'Istituto di Studi Filosofici ed ebbe sede nei locali dell'Istituto di Studi Superiori.

Indice > Biblioteca umanistica > Lettere > Fondo Biblioteca filosofica