immagine fondo




Indice > Biblioteca umanistica > Lettere > Fondo Levi, [Ezio]


Fondo Levi, [Ezio]

Il fondo (dono della vedova Flora Aghib nel 1958, con l'auspicio che venisse istituito un centro per la filologia romanza) consiste di 887 volumi, 1597 opuscoli contenuti in scatole, 14 riviste (non complete); si tratta di materiale a stampa dall'800 al '900 riguardante letterature e lingue neolatine (classici francesi e soprattutto spagnoli).
In buone condizioni di conservazione. Il fondo è depositato presso il Dipartimento di Studi sul Medioevo e il Rinascimento. Catalogato su scheda (ad eccezione degli estratti). Consultazione ammessa.
Levi D'Ancona, Ezio (Mantova 1884-Boston 1941): filologo, docente di lingue e letterature neolatine nell'Università di Palermo e nell'Università di Napoli. Fu costretto a espatriare per discriminazioni razziali nel 1938; si trasferì negli Stati Uniti, ove insegnò Letteratura italiana nel Wellesley College del Massachussets. Sul frontespizio dei volumi è impresso il timbro del fondo.

Indice > Biblioteca umanistica > Lettere > Fondo Levi, [Ezio]