immagine libro




(Cliccare su ogni immagine per ingrandirla)

Indice > Le Scienze sociali > Breve itinerario tra i libri giuridici > Dictionarium ad utriusque iuris


Dictionarium ad utriusque iuris
(1548)
Alberico da Rosate

Alberici a Rosate Dictionarium ad vtriusque iuris facilitatem pertingere nitenti maxime necessarium, rugosum quod prius erat & obscurum, octingentis & amplius, quibus scatebat mendis repurgatum splendet.
Lugduni, 1548 (colophon: Lugduni, in officina Thomae Bertheau, anno post Virginis partum 1547 excusum).
In fol.

Alberico da Rosciate, bergamasco (m. 1360), fa parte della scuola dei commentatori. Fu studioso degli statuti, oltre che esegeta del Digesto e del Codice (e della Divina Commedia). Il Dictionarium è formato dalla fusione di due ricche serie alfabetiche originariamente separate, concernenti l'una il diritto romano, l'altra il diritto canonico, conservate in pochissimi manoscritti. Rappresenta il primo grande tentativo lessicografico in campo giuridico, dato originariamente alle stampe nel 1481. Le edizioni successive contengono ampliamenti e aggiornamenti.

Indice > Le Scienze sociali > Breve itinerario tra i libri giuridici > Dictionarium ad utriusque iuris