immagine libro

immagine libro




(Cliccare su ogni immagine per ingrandirla)

Indice > Le Scienze > I viaggi naturalistici tra curiosità e osservazione scientifica > Les obseruations de plusieurs singularitez


Les obseruations de plusieurs singularitez
(1555)
Belon, Pierre

Les obseruations de plusieurs singularitez & choses memorables, trouuées en Grece, Asie, Iudée, Egypte, Arabie, & autres pays estranges, redigées en trois liures, par Pierre Belon du Mans.
Reueuz de nouueau & augmentez de figures ...
A Paris, chez Guillaume Cauellat, à l'enseigne de la Poulle grasse, deuant le College de Cambray, 1555 (Colophon: imprimé à Paris, par Benoist Preuost demeurant en la rue Frementel, à l'enseigne de l'Estoille d'or, pour Gilles Corrozet, & Guillaume Cauellat libraires, 1555).
In 4?.

Provenienza: Museo di Fisica e Storia Naturale, poi Istituto di Zoologia. Pierre Belon (1517-1564) è considerato uno dei padri dell'anatomia comparata, e fu uno dei primi esploratori naturalisti. L'opera esposta, la cui prima edizione vide la luce sempre a Parigi nel 1553, registra le osservazioni di natura scientifica e culturale effettuate dall'autore nel corso dei suoi lunghi viaggi in Medio Oriente compiuti tra il 1546 e il 1550, ed è corredata da una ricca serie di incisioni e da due carte geografiche.

Indice > Le Scienze > I viaggi naturalistici tra curiosità e osservazione scientifica > Les obseruations de plusieurs singularitez