immagine libro




(Cliccare su ogni immagine per ingrandirla)

Indice > Le Scienze sociali > Breve itinerario tra i libri giuridici > Lectura Azonis et magni apparatus codicis Iustiniani


Lectura Azonis et magni apparatus codicis Iustiniani
(1581)
Azzone

Lectura Azonis et magni apparatus ad singulas leges duodecim librorum codicis Iustiniani. Opus nunc primum editum ex bibliotheca Ant. Contij I.C. Accesserunt summaria copiosissima Ant. Fontanoni Aruerni, in supremo Parisiensi senatu aduocati, in singulos titulos atque leges eiusdem commentarij. Cum indice locupletissimo.
Parisiis, apud Sebastianum Niuellium sub ciconiis, via Iacobaea, 1581 (colophon: Parisiis, excudebat Oliuarius de Harsy, impensis honestissimi viri Sebastiani Niuellij, 1577).
In fol.

Si tratta delle lezioni universitarie di Azzone, raccolte dallo studente Alessandro di Sant'Egidio, sui primi nove libri del Codice. Il commento agli ultimi 3 libri va attribuito ad Ugolino. La Lectura Azonis è ricordata dal giureconsulto Giovanni d'Andrea (v. In primum [-quintum] Decretalium librum nouella commentaria); poi, scomparsa per tre secoli nonostante la fama dell'autore e l'altissima autorità della Summa, fu scop

Indice > Le Scienze sociali > Breve itinerario tra i libri giuridici > Lectura Azonis et magni apparatus codicis Iustiniani